Ring Adora: il Lambrusco di Sorbara senza complessi di inferiorità!

Che bello quando un vitigno autoctono italiano gioca le sue carte senza complessi di inferiorità con altri vitigni più celebrati! E’ il caso del Lambrusco di Sorbara Metodo Classico Brut Nature di Podere il Saliceto.

Ci troviamo a Campogallino (MO), vicino alla riserva naturale del fiume Secchia. Podere il Saliceto coltiva 4,5 ha e produce circa 25.000 bottiglie di Lambrusco (Sorbara e Salamino), Trebbiano Modenese, Sauvignon e Malbo Gentile.

Lambrusco di Sorbara Dop Spumante Rosè Brut Nature Metodo Classico “Ring Adora” 2014 – Podere il Saliceto

Poche centinaia le bottiglie prodotte per questo vino particolare: si tratta di un metodo champenoise, pardon classico, da uve di Lambrusco di Sorbara. L’annata del vino è la 2014 e la sboccatura risale a novembre 2016.

Colore rosa tenue vivo e luminoso, naso giocato sulle fragoline di bosco ed i lamponi, un bel floreale di rosa, la mineralità chiara. La bocca è tesa, asciutta, verticale. Il perlage è fitto e fine, ben integrato nella materia del vino. La bocca è sottile, solo 12% il titolo alcolometrico, ed il sorso è preso in ostaggio da un’acidità senza compromessi che … fa salivare la lingua … il cavo orale resta però terso grazie ad una sapidità furiosa.

Il vino è decisamente piacevole e, soprattutto, ha un gran carattere. Non ha paura di apparire severo, affilato, spigoloso. Vino ancora giovane, darà il meglio di sé tra qualche anno.

87

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...